Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare sul nostro sito accetterai l'utilizzo da parte nostra dei cookies.

tel. +39065810382
email segreteria@eurosommelier.it
xxxxxxxxxxxx

Il percorso formativo del Sommelier potrebbe ritenersi concluso alla fine dei tre livelli del corso, superato l’esame ed ottenuta la qualifica di Sommelier.

Ma sappiamo che molti vogliono dare un contributo alla vita associativa in maniera più significativa, e a questo scopo abbiamo istituito i Seminari plurididattici per proseguire nel percorso e diventare Relatori, Direttori di Corso e Commissari d’esami.

I Seminari si tengono periodicamente, e sono organizzati dal Comitato Tecnico Nazionale ove se ne presenti l’esigenza, o su specifica richiesta dei Delegati nazionali.

Le giornate dedicate saranno così suddivise:

1a parte – Tecnica della comunicazione e tecnica della degustazione e dell’abbinamento cibo/vino (4 h di lezione in aula).

2a parte – Esami di abilitazione a Relatore, Direttore di Corso e Commissario d’esami.

I requisiti per gli aspiranti Relatori:

  • Essere Sommelier da almeno un anno
  • Frequentare il Seminario sulla comunicazione
  • Superare l’esame previsto per l’abilitazione prescelta.

I requisiti per gli aspiranti Direttori di Corso:

  • Essere Sommelier da almeno un anno
  • Frequentare il Seminario sulla comunicazione
  • Superare l’esame previsto scritto e orale sulle nozioni generali 1°, 2° e 3° corso

I requisiti per gli aspiranti Commissari d’esami:

  • Avere già conseguito almeno tre abilitazioni (minimo una per corso)
  • Frequentare l’apposito Seminario dedicato ai Commissari d’esami
  • Superare l’esame previsto scritto e orale

 

I partecipanti ai Seminari plurididattici devono essere iscritti alla SES e presentarsi obbligatoriamente in divisa di rappresentanza.